19/09/2017    17:15:30  
sei qui » NEWS ED EVENTI » DETTAGLIO NEWS 
 Dettaglio news

OTTOBRE - XIII Forum Internazionale dell’Euroregione Aquileiese
OTTOBRE - XIII Forum Internazionale dell’Euroregione Aquileiese Migrazioni – Integrazioni - Rivoluzioni
l’Europa trema

L’Ambasciatore Lamberto Zannier, Segretario Generale dell’OSCE (Organisation for Security and Co-operation in Europe) in una recente lectio magistralis all’Università di Udine, ha dichiarato che, sotto l’aspetto della sicurezza, il momento attuale è da considerarsi il più critico dalla fine del secondo conflitto mondiale. Tale affermazione ha richiamato alla mia memoria le parole di un altro prestigioso nome della diplomazia internazionale, Hubert Horatio Humphrei: “il comando nel mondo richiede molto più che una grande riserva di cannoniere ed un pugno duro al tavolo delle conferenze”. Mitteleuropa, che da oltre un decennio affronta, con riconosciuta competenza, le più delicate evoluzioni che caratterizzano il panorama politico e sociale d’Europa, non può e non vuole sottrarsi alla responsabilità che il momento richiede in tutta la sua amara attualità, dedicando ai mutamenti in corso uno specifico forum. Queste migrazioni stanno determinando una rivoluzione che non è più solo politica ma anche sociale. Certamente i Padri fondatori Adenauer, De Gasperi e Schuman, ben difficilmente avrebbero potuto vagheggiare simili sconvolgimenti planetari e politiche di “muro contro muro” all’interno dell’Europa. Il loro sogno non può che rimanere tale in mancanza di un reset che consenta di affrontare una pragmatica realpolitik di completa revisione del nostro comune futuro.
Ogni soggetto pubblico o privato, governativo o della società civile, ha oggi il dovere di contribuire alla riconversione generazionale europea, diversamente ne saremo tutti travolti. Ecco allora che anche il nostro meeting annuale diviene strumento particolarmente utile, non solo per il crescendo di personalità e studiosi che lo caratterizza, ma anche per il proficuo scambio di opinioni volto ad individuare una strategia comune.
Pertanto, ancora un volta, desideriamo riflettere su temi che incideranno sul nostro futuro, coinvolgendo, secondo un consolidato cliché, istituzioni politiche, diplomatiche, sociali, economiche, accademiche e culturali di tutti i Paesi dell’area centro-europea e balcanica in un laboratorio che Mitteleuropa si sente onorata di coordinare.



Torna indietro






ARCHIVIO NEWS:



Registrati alla Newsletter per ricevere via e-mail le ultime novità:
Iscriviti
Cancellati


DISCLAIMER PRIVACY CREDITS TOP segreteria@mitteleuropa.it powered by: START2000

Le nostre terre Chi Siamo La rivista Home page Photo gallery Download documenti

English version Mappa del sito Login